<< Torna agli speaker

Byron Howard

Co-regista, ZOOTROPOLIS
Disney Animation Studios


TALK TENUTI

Lo storytelling nell’era digitale: film contro serie TV

Realizzare Zootropolis


WORKSHOP TENUTI

Il DNA della Disney Character Design


(Pictured) Director Byron Howard. Photo By: Araya Diaz. ©2013 Disney. All Rights Reserved.

Byron Howard ha diretto nel 2010 il film “Rapunzel”, grande successo in tutto il mondo firmato Disney, insieme a Nathan Greno. Il film ha ottenuto una candidatura agli Oscar® e una vittoria ai Grammy per la canzone “I See the Light”. Howard e Greno hanno collaborato di nuovo nel 2012 per il cortometraggio “Rapunzel – Le incredibili nozze“.

Da bambino i film d’animazione Disney preferiti da Howard erano “Robin Hood“, “Cenerentola“ e “La Bella Addormentata“. È stato ispirato anche da artisti come Chuck Jones, Ronald Searle e Bill Watterson, e riempirebbe risme di carta con tutti i personaggi di sua invenzione. Il suo amore per l’arte e l’animazione ha continuato a svilupparsi attraverso la scuola e l’università.

Howard ha conseguito un Bachelor of Arts presso The Evergreen State College a Washington, dove ha approfondito il suo interesse per il cinema attraverso lo studio di fotografia, arte e letteratura. Dal 1991 fa parte della famiglia Disney, lavorando inizialmente al tour di animazione dei Disney-MGM Studios di Orlando. Nel 1994 Howard è ufficialmente entrato nei Walt Disney Animation Studios in Florida come inbetweener e clean-up artist in “Pocahontas“. È diventato rapidamente un animatore per “Mulan“ e il supervisore all’animazione in “Lilo & Stitch“ e “Koda, fratello orso“, e in entrambi si è occupato anche del design dei personaggi.

Howard in seguito si è trasferito in California dove ha continuato i suoi studi di fotografia e disegno come story artist e character designer alla Walt Disney Animation Studios, prima di diventare un regista nel 2006. Il film nominato all’Oscar® nel 2008 “Bolt“ ha segnato il debutto di Howard come regista cinematografico (al fianco di Chris Williams). Howard ha anche progettato alcuni dei personaggi di quel film.

Howard ama l’animazione perché riesce ad unire arte, fotografia, scrittura, disegno, recitazione e musica con una famiglia di artisti e una troupe di grande talento. I membri del team si ispirano l’un altro per ottenere qualcosa di più grande di quanto sia possibile ottenere da soli.

Oltre alla sua passione per l’animazione e ad una carriera che dura da 20 anni, gli interessi di Howard comprendono arte, musica, teatro, viaggi e un profondo amore per gli animali (ha due amabili ed eccentrici gatti). Risiede in una casa di metà Novecento su una tranquilla collina nella soleggiata Calif a Los Angeles.